Eventi

Event Info

19:30
26 luglio
Casa VerbaVolant - Siracusa

Si dedica al più grande lirico del Novecento un concerto di poesia per voce che celebri la multiforme prospettiva estetica dispiegata dal grande poeta toscano, autore di un unico libro, quel libro, i Canti Orfici, che doveva essere la giustificazione della sua vita.

Con Campana, prendendo a prestito una felice osservazione del critico Emilio Cecchi, «si sentiva la poesia come se fosse una scossa elettrica, un alto esplosivo». Il reading, di là dai numerosi motivi di fascinazione legati alla vicenda terrena del poeta folle, del manoscritto perduto, dell’amore senza riserve vissuto insieme a Sibilla Aleramo, punta soprattutto sull’eccezionalità della sua proposta poetica, della «regina barbara sotto il peso di tutto il sogno umano». 

Laura Piazza, interprete già di lungo corso della poesia campaniana, restituisce centralità alle parole del poeta “notturno” – ma anche della luce, del sole, dell’ardimento di vivere –. Ripercorrendo nella sua interezza il peregrinare tra paesaggi infernali e misterici, urbani e marini de La Notte, prima sezione in prosa lirica dei Canti Orfici, accompagnerà il pubblico nell’incontro con il grande poeta toscano e con un’opera che è la luminosa e terribile espressione della poesia nel suo farsi.

Siracusa, Casa VerbaVolant, via Landolina 30

venerdì 26 luglio 2019
ore 19:30
ingresso libero


Restiamo in contatto

 

         

Sample image

Intervista di Irene Gianeselli all’attrice Laura Piazza per Oubliette Magazine

Laura Piazza intervistata per RepubblicaTV da Attilio Bolzoni



Joomla day

Recensione su Hystrio di Ghertruda la mamma di A.



Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.