Eventi

Event Info

23/24 Novembre
21.15
Teatro Borsi - Prato

Luzi ha voluto descrivere il suo accesso alla scrittura drammatica come una spontanea reazione alla temperatura della parola, all’assillo dell’enigma. Libro di Ipazia, pubblicato negli anni Settanta, segna il punto d’accesso del poeta alla scrittura per il teatro, un teatro che aspira a recuperare la dimensione misterica della scena delle origini.

23-24 novembre 2018 - ore 21:15
Via San Fabiano, 53 - 59100 Prato (PO)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.teatroborsi.it

Nella vicenda, ambientata nell’Alessandria d’Egitto del V secolo d.C., dell’assassinio della scienziata e filosofa neoplatonica a opera del fanatismo religioso, Luzi coglie, tra mito e storia, il destino comune a tutti gli esseri umani, gettati nel gorgo, nel mare del mutamento, costretti a interpretare a fatica il senso dell’umano procedere nel mondo.

Ai crimini della storia, Ipazia oppone il valore della ‘tolleranza dell’umano’, dell’apertura al diverso, proclamando il potere vitalistico del logos, parola e testimonianza, che sulla scena trova la sua più autentica incarnazione.

Per prenotare invia una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefona a 0574 18 26 529

Orario botteghino: 9.00-13.00 / 15.00-19.00 dal lun al ven - sabato dalle 15.00 alle 20.00 


Restiamo in contatto

 

         

Sample image

Intervista di Irene Gianeselli all’attrice Laura Piazza per Oubliette Magazine

Laura Piazza intervistata per RepubblicaTV da Attilio Bolzoni



Joomla day

Recensione su Hystrio di Ghertruda la mamma di A.



Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.